El símbolo

El logo

TAPPA 13 : FIOBBIO-BERGAMO

  • La valle Albina e le sue grotte
ccc.PNG

La Valle Albina si sviluppa dall'abitato di Bondo Petello (frazione del comune di Albino) fino alle soglie di Selvino. Tra le caratteristiche principali di questa poco conosciuta valletta vi sono sicuramente le numerose cavità, anfratti e grotte distribuite lungo i suoi fianchi. Alcune di queste sono facilmente visitabili, come la grotta Paradiso di Asegn, la Grotta della Scabla e quella della Comar. La prima, la più ampia, interessante e ricca di concrezioni è quella più impervia da raggiungere, ma con un minimo di attenzione può essere ammirata da tutti. La seconda è quella con la storia più affascinante, grazie ai numerosi reperti trovati, tra cui interi scheletri umani, elementi di artigianato (collane e collane) e monete di epoca romana. La terza è poco più di una galleria naturale. L'intera camminata è comunque da ritenersi di sicura soddisfazione grazie anche al bel sentiero ad anello che la caratterizza, agli scorci panoramici e all'affascinante bosco misto nel quale si cammina.

Per maggiori informazioni:  

https://www.orobie.it/itinerario/2015/04/tra-le-grotte-della-valle-albina/24271/